Emanuela Orlandi, Chi l’ha visto: “Marco Fassoni Accetti…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Settembre 2015 8:34 | Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2015 8:34
Emanuela Orlandi

Emanuela Orlandi

ROMA –  La trasmissione condotta da Federica Sciarelli, “Chi l’ha Visto?” torna a parlare di Emanuela Orlandi, la scomparsa a Roma il 22 giugno 1983, mandando in onda la ricostruzione di un’intercettazione telefonica tra un fotografo, Marco Accetti, nome più volte emerso nel caso, e l’ex convivente nel 1997.

Le utenze del fotografo e dei suoi familiari erano sorvegliate in seguito alle rivelazioni di una “fonte fiduciaria qualificata” della Questura di Roma, che lo indicava come il possibile responsabile della scomparsa del piccolo Bruno Romano due anni prima. La donna parla esplicitamente di una certa Emanuela Orlandi. Marco Fassoni Accetti è il fotografo romano che ha sostenuto davanti al magistrato di avere fatto parte a suo tempo di “una fazione vaticana, favorevole alla politica anticomunista di Papa Wojtyla, in lotta contro la fazione contraria a tale politica” e di essere lui l’organizzatore del “finto sequestro” di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori per conto della sua fazione. Secondo questa ricostruzione le due ragazze erano d’accordo nel simulare il rapimento così come erano d’accordo anche i loro padri per questioni economiche (…).