Emanuela Orlandi, identificato gendarme del Vaticano che scattava foto a manifestazione

Pubblicato il 3 Aprile 2012 21:09 | Ultimo aggiornamento: 3 Aprile 2012 21:45

ROMA, 3 APR – Sarebbe stato identificato almeno un gendarme del Vaticano che avrebbe scattato alcune fotografie il 21 gennaio scorso durante una manifestazione organizzata dai parenti di Emanuela Orlandi davanti alla basilica di S.Apollinare, a Roma. La manifestazione era stata indetta per chiedere 'verita' e giustizia' proprio davanti la basilica dove e' sepolto il boss della Banda della Magliana Renatino De Pedis che secondo gli inquirenti avrebbe avuto un ruolo nel sequestro della ragazza avvenuto 28 anni fa.

A sollevare il caso di un ''uomo che fotografava i manifestanti'' era stata la trasmissione 'Chi l'ha visto?' e Walter Veltroni aveva presentato un'interrogazione parlamentare al ministro Cancellieri.

Ora, secondo indiscrezioni, dopo un'indagine delle forze dell'ordine l'uomo sarebbe stato identificato come un agente della gendarmeria vaticana. Indagini sono in corso anche per arrivare all'identificazione di un secondo gendarme.