Emanuela Orlandi e Mirella Gregori. Chi l’ha visto: “Casi collegati?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2013 15:46 | Ultimo aggiornamento: 17 Aprile 2013 15:47
Emanuela Orlandi, la lettera anonima, i capelli e il teschio: “Non cantino le belle more…”

Emanuela Orlandi, la lettera anonima, i capelli e il teschio: “Non cantino le belle more…”

ROMA –  Emanuela Orlandi, Chi l’ha visto e Mirella Gregori. Chi l’ha visto parlerà questa sera di Mirella Gregori,  ragazza all’epoca di 15 anni scomparsa il 7 maggio1983 a Roma. Scomparsa a lungo collegata con quella di Emanuela Orlandi. Lo stesso Mehmet Ali Ağca parlò di un collegamento e in diversi comunicati l’organizzazione di estrema destra turca dei Lupi Grigi, di cui faceva parte Ağca, dichiarò di custodire entrambe le ragazze.

Mirella Gregori, il giorno della scomparsa, uscì di casa dicendo alla madre che “aveva un appuntamentocon un vecchio compagno di classe”, il quale, peraltro, quel pomeriggio era impegnato altrove. a famiglia di Mirella Gregori ha ricevuto qualche tempo fa una sorta di plico molto simile – almeno per quello che riguarda i contenuti – a quello ricevuto dalla famiglia di Emanuela Orlandi. Il plico in questione conteneva del terriccio, pezzi di stoffa, capelli e un negativo con l’immagine di un teschio ed una scritta “Eleonora, morta in campagna nel 1854″. Chi ha mandato alla famiglia Gregori ed Orlandi questo plico?

 “Appena ho visto quei capelli – ha dichiarato Antonietta Gregori, sorella di Mirella – ho avuto un attimo di esitazione, avevo timore a guardare le altre cose che c’erano nella busta”.