Emanuela Orlandi, fratello Pietro all’ultimo Angelus del Papa: “Voglio verità”

Pubblicato il 24 Febbraio 2013 17:28 | Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio 2013 17:31
Emanuela Orlandi, fratello Pietro all'ultimo Angelus del Papa: "Voglio verità"

Pietro Orlandi (foto Lapresse)

ROMA – Pietro Orlandi era in piazza Pio XII la mattina del 24 febbraio 2013. Il fratello di Emanuela ha manifestato durante l’ultimo Angelus di Benedetto XVI. Pietro Orlandi qualche giorno prima aveva lanciato un appello al Papa perché ricordasse ”con una preghiera” proprio durante l’Angelus sua sorella Emanuela Orlandi, cittadina vaticana scomparsa trenta anni fa in circostanze mai chiarite.

Pietro Orlandi, insieme ad altre persone, ha esposto alcuni cartelli bianchi con sopra delle lettere cubitali nere che componevano il nome ‘Emanuela”. Tenendolo con l’altra mano ha poi mostrato un altro cartellone con la foto della ragazza con scritto: ”Marcia verità e giustizia per Emanuela Orlandi” e poi un richiamo alla nota canzone di Domenico Modugno: ”Meravigliosa… ti hanno negato il mare, il sole, la vita… Meravigliosa”. Il fratello della Orlandi da anni chiede che ”si possa arrivare alla verita”’ sulla scomparsa della ragazza.