Emilia Romagna, in 12mila senza elettricità tra Parma, Reggio Emilia e Modena

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2018 16:57 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2018 16:57
Emilia Romagna, in 12mila senza elettricità tra Parma, Reggio Emilia e Modena

Emilia Romagna, in 12mila senza elettricità tra Parma, Reggio Emilia e Modena

BOLOGNA – Blackout causa neve e maltempo: in Emilia Romagna salta l’elettricità. Sono 12mila le case senza corrente elettrica tra le province di Parma, Reggio Emilia e Modena il 3 febbraio, mentre oltre 150 tecnici e operai dell’Enel sono al lavoro dalla notte per risolvere il guasto. Intanto sono stati installati gruppi elettrogeni, ma la situazione è critica.

La società del gruppo Enel che gestisce le reti elettriche di media e bassa tensione, coadiuvati dalle imprese appaltatrici, è al lavoro per fronteggiare le conseguenze dell’ondata di maltempo, che ha colpito principalmente la provincia di Bologna (in particolare l’area appenninica), le province di Modena, Parma, Reggio Emilia e Rimini provocando disservizi diffusi a macchia di leopardo.

Le squadre dell’azienda elettrica stanno intervenendo per riparare i danni alla rete elettrica causati dalle abbondanti precipitazioni nevose che hanno provocato danni agli impianti elettrici. In provincia di Bologna e di Rimini le situazioni più critiche si registrano nei comuni di Loiano, Pianoro, Valsamoggia, Castiglione de’ Pepoli, Casteldelci, Novafeltria, S. Agata Feltria anche a causa di una difficile viabilità che impedisce la rapida ripresa del servizio in alcuni tratti di rete. Le attività proseguiranno comunque senza interruzione fino al ripristino del servizio che, salvo casi isolati di aree non raggiungibili, è previsto in nottata.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other