Enav: Marina Grossi indagata anche per corruzione

Pubblicato il 26 Novembre 2010 21:45 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2010 21:52

E’ indagata anche per corruzione, oltre che per violazione delle norme tributarie, Marina Grossi, moglie del presidente di Finmeccanica, Pierfrancesco Guarguaglini, nonchè amministratore delegato di Selex, società perquisita nell’ambito dell’inchiesta della procura di Roma su presunte irregolarità legate ad appalti dell’Enav. L’indicazione dell’ipotesi di reato di corruzione emerge dal decreto di perquisizione eseguito da carabinieri e guardia di finanza, fra l’altro, anche nell’abitazione della stessa manager.