Enjoy, a Milano il servizio car sharing di Eni con la Fiat 500

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Novembre 2013 17:27 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2013 17:27
Enjoy, a Milano il servizio car sharing di Eni con la Fiat 500

Enjoy, a Milano il servizio car sharing di Eni con la Fiat 500

MILANO – Una Fiat 500, rossa fiammante, con la scritta Enjoy e l’inconfondibile cane a sei zampe che spunta in mezzo alla lettera “o”. L’auto è stata esposta in piazza della Scala a Milano per presentare il nuovo servizio di car-sharing dell’Eni. Sbarco a Roma previsto per gli inizi del prossimo anno.

L’esemplare è il primo degli oltre seicento mezzi che gireranno da metà dicembre per le strade del capoluogo lombardo. Il servizio di “affitto” auto per piccolo cabotaggio urbano si avvale di Fiat per la parte tecnica (parco auto), e la collaborazione di Trenitalia e del Comune di Milano.

Un’opportunità di mobilità in più per i milanesi che hanno già familiarizzato con le smart fortwo bianche e azzurre di Car2Go. Con una App per smartphone si visualizza quella più vicina, si prenota entro 30 minuti, si prende in uso pagando il minutaggio e si parcheggia ovunque nel perimetro del Comune, strisce blu, gialle o bianche. La cifra del noleggio viene addebitata sulla carta di credito per 0,29 euro a minuto oppure per 14,90 euro/ora o 59 euro/giorno.

Al momento i costi del car sharing di Eni sono ancora sconosciuti. Indiscrezioni parlano di un prezzo iniziale inferiore alla concorrente della Mercedes, 25 centesimi al posto dei 29. Ma il servizio si differenzia innanzitutto per la capienza delle vetture: quattro posti anziché i due delle smart Car2Go. Enjoy, come la concorrente, sarà localizzabile tramite smartphone e l’accesso all’Area C sarà gratuito.

Interpellato dal Corriere.it, un portavoce della Mercedes, ha detto: “Ben venga la concorrenza, aiuta a creare mercato e alimenta la cultura della sharing”.