Enna, bimbo di 8 anni precipita dal terzo piano mentre gioca col fratellino: è grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2019 15:33 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2019 15:33
Enna, bimbo di 8 anni precipita da finestra al terzo piano: grave

Enna, bimbo di 8 anni precipita dal terzo piano mentre gioca col fratellino: è grave

ENNA – Un bimbo di 8 anni è precipitato dalla finestra del terzo piano della sua casa a Enna mentre il papà si era allontanato qualche minuto per andare in garage. Il bambino era con il fratello di 6 anni quando, forse per chiudere la finestra, si è sporto e ha perso l’equilibrio finendo in strada. Il piccolo è stato soccorso la sera del 5 giugno e portato in ospedale, per poi essere trasferito in elisoccorso a Catania.

Secondo una prima ricostruzione, i bambini si trovavano nell’appartamento di Enna in via della Cooperazione quando intorno alle 20, mentre il padre si era allontanato per andare in garage, il fratellino di 8 anni è precipitato. A dare l’allarme sono stati alcuni passanti, che hanno visto il bimbo in terra e il fratellino in finestra, mentre gridava chiedendo aiuto.

Sul posto è arrivata l’ambulanza che ha portato il bimbo prima all’Umberto I di Enna e poi è stato trasferito in elicottero all’ospedale Cannizzaro di Catania. Il bimbo vive nella casa di Enna con il padre e il fratellino, mentre la mamma, una donna di origine thailandese, circa un anno fa è tornata nel suo paese di origine lasciando il marito e figli.

5 x 1000