Ennio Morricone, il Comune di Roma vuole intitolargli l’Auditorium Parco della Musica

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Luglio 2020 17:03 | Ultimo aggiornamento: 6 Luglio 2020 17:03
Ennio Morricone, Comune di Roma vuole intitolargli l'Auditorium Parco della Musica

Ennio Morricone, il Comune di Roma vuole intitolargli l’Auditorium Parco della Musica (Foto Ansa)

L’Auditorium Parco della Musica di Roma intitolato a Ennio Morricone. La proposta, contenuta in una mozione M5s presentata in Campidoglio, è sostenuta anche dalla sindaca Virginia Raggi. 

Il grande maestro è scomparso nella notte tra il 5 e il 6 luglio all’età di 91 anni, in seguito ad una caduta fatale che gli ha procurato la frattura del femore. 

Al compositore premio Oscar, nato e vissuto a Roma e cercato dai registi di tutto il mondo, il Campidoglio vuole dedicare uno dei luoghi più importanti della cultura capitolina. 

“Vogliamo ricordare un genio che ha dato tanto a Roma e all’Italia”, ha annunciato Virginia Raggi su Twitter. “Legando il suo nome a un luogo simbolo internazionale della cultura e dell’arte”.

La mozione, depositata oggi stesso, chiede di rinominare il complesso multifunzionale progettato da Renzo Piano come “Auditorium Ennio Morricone“.

“La sua musica fa parte della nostra vita, dei nostri ricordi, delle emozioni che abbiamo condiviso, amata da ogni generazione”, ha detto il vicesindaco Luca Bergamo.

“Se la famiglia acconsentisse, ci piacerebbe dedicare alla memoria di Morricone anche una sala all’interno dell’Auditorium, la prima di una serie di iniziative alle quali abbiamo cominciato immediatamente a lavorare per commemorare il genio che ci ha lasciato oggi”.

Ennio Morricone, la proposta piace a tutti 

La richiesta sembra mettere d’accordo tutte le forze politiche. La stessa proposta è stata fatta da Fratelli d’Italia in Regione Lazio.

“Riteniamo che le Istituzioni abbiano il dovere di salvaguardare e mantenere vivo il ricordo di Morricone”, è la richiesta Fdi.

“Ed è per questo che chiediamo ai vertici della Fondazione Musica per Roma, e in particolare alla Regione Lazio, di fare in modo che alla memoria del grande compositore venga intitolato l’Auditorium Parco della Musica”.

“Lo riteniamo un doveroso riconoscimento a chi è riuscito a creare fra musica e cinema un connubio magico e inimitabile”. 

L’Auditorium ha già una sala dedicata al compositore Goffredo Petrassi, maestro di Morricone. Un’altra intitolata al direttore d’orchestra Giuseppe Sinopoli, una a Santa Cecilia patrona della musica. E la cavea esterna dedicata al compositore Luciano Berio. (Fonte: Repubblica, Twitter).