Entrèves (Aosta), il vigile del fuoco Andrea precipita con il parapendio e muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 Ottobre 2019 20:19 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2019 0:24
Entrèves (Aosta), precipita con il parapendio e muore

(Foto Ansa)

ENTREVES (AOSTA)  –  Un pilota di parapendio e vigile del fuoco valdostano, Andrea Susanna, di 46 anni, è morto precipitando sul Colle del Piccolo del San Bernardo, vicino ad Entrèves, nel territorio comunale de la Thuile (Aosta). Il decesso è stato causato dai traumi riportati nella caduta. E’ accaduto intorno alle 13 di lunedì 14 ottobre. 

Susanna, di Gressan (Aosta), sarebbe precipitato a terra per una ventina di metri, compiendo due avvitamenti. Il volo era cominciato da poco: aveva percorso appena una quindicina di metri. Lo ha riferito ai soccorritori un testimone. Il corpo del vigile del fuoco è finito su una strada sterrata, a quota 1.850 metri, vicino al confine con la Francia.

Il parapendio è stato posto sotto sequestro dalla guardia di finanza di Entrèves, che sta continuando ad ascoltare i testimoni dell’incidente. Complici le buone condizioni per il volo, erano una decina i piloti di parapendio presenti nel primo pomeriggio nella zona del Piccolo San Bernardo. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso. La salma è stata portata nella camera mortuaria di Courmayeur. (Fonte: Ansa)