Eredità/ Margherita Agnelli vuole tutti i conti

Pubblicato il 9 Aprile 2009 14:39 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2009 14:39

Prima udienza al Tribunale di Torino per stabilire a chi tocca l’eredità di Gianni Agnelli. Il processo civile è stato innescato da Margherita Agnelli che ha intentato causa alla madre dopo la iniziale divisione dei beni dell’Avvocato.

I giudici hanno stabilito che ci vogliono 80 giorni per dipanare le carte e hanno rinviato l’udienza alla finer di Giugno. Margherita Agnelli ha diffuso una dichiarazione distensiva: «Non attacco mia madre. Né io né lei sapevamo quali fossero le proprietà nell’asse ereditario, sopratutto quelle all’estero».