Erich Priebke, il video-testamento reso pubblico solo dopo funerali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2013 15:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2013 15:06
Erich Priebke, il video-testamento reso pubblico solo dopo funerali

Erich Priebke (LaPresse)

ROMA – Dopo i funerali di Erich Priebke, previsti per martedì 15 ottobre, verrà reso pubblico il suo video-choc in cui l’ex SS ribadisce il suo odio per gli ebrei.

Il Messaggero scrive che “solo dopo il funerale, verrà reso pubblico il video di un’ora e mezza nel quale il capitano Ss ribadisce il suo odio per gli ebrei e parla anche delle Fosse Ardeatine. Un filmato al quale Priebke sembra avere tenuto molto. “Distribuiscilo ai miei amici e a chi lo vorrà”, ha chiesto a Giachini nei giorni in cui la morte si stava avvicinando. E così, nonostante l’ergastolo, le condanne giudiziarie e morali, ha rinnovato anche in video la sua mancanza di pentimento.

“Non rinnego il mio passato, ho scelto di essere fedele al mio passato e ai miei ideali – ribadisce – A Norimberga sono state inventate un’infinità di accuse: sulle camere a gas nei campi di concentramento, io aspetto ancora le prove, falsi i filmati dei lager. Sono stato a Mauthausen: c’erano immense cucine in funzione per gli internati e all’interno anche un bordello per le loro esigenze. Niente camere a gas, salvo quella costruita a fine guerra dagli americani a Dachau”. L’Olocausto, per lui, è stato solo frutto di “coscienze manipolate”.”