Ernesto Moroni, dalle teste di maiale a Azione Frontale (e Katy Perry)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2014 12:09 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2014 12:09
Azione frontale, il logo

Azione frontale, il logo

ROMA – Ernesto Moroni, quello delle teste di maiale inviate al ghetto di Roma, ha lanciato un nuovo sito, Azione Frontale, una sigla esistente in rete già dal 2012, come ricorda il Messaggero, ma rilanciata in questi giorni.

Il sito

Azione Frontale – si legge sul sito – e’ un associazione che nasce dall’ idea di un gruppo di ragazzi, stufi di vivere passivamente il fenomeno di una societa’ ormai priva di valori e sani ideali. Si propongono, tra gli obiettivi principali, la controinformazione a dispetto dei metodi tradizionali di comunicazione ( giornali o trasmissioni televisive asservite al sistema, ormai manipolato in ogni ambito ) , la lotta ai poteri forti, nello specifico satanismo e massoneria , signoraggio bancario e lotta al sionismo. Il nostro pensiero non e’ mai finalizzato a se stesso. Azione Frontale e’ una comunita’ vivace, con attivita’ che variano dalle conferenze e dibattiti a tema, a manifestazioni, banchetti, sport in genere e indottrinamento cattolico.

Tra i folli proclami, le foto e i video (anche un servizio su un presunto rapporto tra gli illuminati e Katy Perry) i soliti temi: signoraggio, nuovo ordine mondiale. Per ora nessun post sugli alieni.