Eruzione Etna, aeroporto di Catania chiuso

Pubblicato il 8 Febbraio 2012 22:25 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2012 22:28

CATANIA – Nuova attivita' eruttiva sull'Etna con emissione di fontana di lava e una piccola colata dal cratere di Sud-Est che si dirige nella desertica Valle del bove.

I fenomeni, che erano cominciati il 3 febbraio scorso, hanno subito un'accelerazione in serata con un aumento dell'energia e dei tremori interni del vulcano. E' segnalata anche la presenza di cenere lavica e per questo e' stato chiuso lo spazio aereo sopra Catania. E' in corso una riunione dell'unita' di crisi dell'aeroporto Fontanarossa.

La nuova fase eruttiva dell'Etna e' visibile dalla costa ma interessa soltanto la zona sommitale del vulcano senza costituire pericolo per cose o persone.