Esame Terza Media 2020, elaborato presentato oralmente in via telematica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 10:58 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 10:58
Terza media, Ansa

Esame Terza Media 2020, elaborato presentato oralmente in via telematica (foto Ansa)

ROMA – Come sarà l’esame di terza media al tempo del coronavirus?

Gli studenti di terza media saranno valutati attraverso lo scrutinio finale che terrà anche conto anche di un elaborato da consegnare entro il prossimo 30 maggio.

Lo prevede l’ordinanza del ministero dell’Istruzione.

L’argomento dell’elaborato sarà concordato con i docenti, valorizzando il percorso fatto da ciascuno studente.

Sarà presentato oralmente, in modalità telematica, davanti al Consiglio di classe, prima dello scrutinio finale e sarà valutato sulla base dell’originalità, della coerenza con l’argomento assegnato, della chiarezza espositiva.

Le parole del ministro Azzolina.

“Per settembre stiamo lavorando su più opzioni possibili e non se ne esclude nessuna”. Lo ha detto il ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, nel corso della diretta streaming di Parole Ostili, evento dedicato al contrasto dell’odio in rete.

“Lo stiamo facendo – ha spiegato il ministro – confrontandoci con il mondo della scuola, con i comitati con le associazioni.

Con tutto il Paese, perché la scuola risponde a tutto il Paese”.

“Il nostro compito – ha poi concluso Azzolina – è immaginare tutte le opzioni possibili cosicché a seconda dello scenario epidemiologico che avremo a settembre e che non possiamo conoscere oggi, noi saremo pronti a far sì che il diritto all’istruzione venga rispettato”. (Fonte: Ansa).