Esami di Maturità 2014, prima prova. Toto-tracce in diretta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2014 7:20 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2014 8:15
Claudio Magris, la traccia-incubo dei maturandi 2013

Claudio Magris, la traccia-incubo dei maturandi 2013

ROMA – Maturità 2014, ci siamo. E’ arrivato il giorno: circa 490mila studenti saranno impegnati con la prima prova, quella di italiano. Tra poco si sapranno le tracce della prova.

La prova sarà divisa in quattro opzioni: l’analisi del testo, in poesia o prosa, il saggio breve, il tema storico e quello di carattere generale, legato all’attualità.

Analisi del testo. I favoriti, secondo gli ultimi sondaggi clandestini, sono, in ordine sparso: Luigi Pirandello, Giovanni Pascoli ma, soprattutto Gabriele D’Annunzio. Seguono Gabriel Garcia Marquez, da poco scomparso, e per Pier Paolo Pasolini.

Seconda opzione, il saggio breve. Qui i favoriti della vigilia sono i Papi: Giovanni Paolo II e Giovanni XIII e, soprattutto, Papa Francesco. Qualcuno però non esclude l’opzione economica con un saggio sull’attuale crisi occupazionale.

Il tema storico o d’attualità.

Qui la scelta è ampia e ricca di anniversari e ricorrenze: il centenario della Prima guerra mondiale, John Fitzgerald Kennedy, Nelson Mandela, il 25esimo anniversario della caduta del muro di Berlino e il 10esimo anniversario della tragedia dello Tzunami. A chiudere la lista il decimo anniversario di Facebook.

La diretta Twitter: