Esodo, domenica da “bollino nero”: traffico intenso verso sud

Pubblicato il 5 agosto 2012 13:48 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2012 13:48
Autostrada A3

Autostrada A3

TRENTO – La mattina di domenica 5 agosto, l’Anas segnala traffico intenso sulle strade e autostrade. E’ stata confermata la previsione di “bollino nero” nella giornata di sabato 4 quando nel tratto salernitano della A3 Salerno-Reggio Calabria sono transitati, in direzione sud, oltre 80 mila veicoli rispetto ai 77 mila transitati nella stessa giornata dello scorso anno.

Il traffico è intenso in Sicilia sulla autostrade A29 Palermo-Mazara Del Vallo tra Palermo e Cinisi (Palermo), in direzione sud e sulla A29 ”Racc. Diramazione per Punta Raisi” in direzione sud tra l’allacciamento con la A29 e l’aeroporto ”Falcone e Borsellino”. In Campania sul raccordo autostradale Salerno-Avellino tra Baronissi (Salerno) e l’allacciamento con la A3 Salerno-Reggio Calabria si registrano cinque chilometri di traffico molto intenso.

In Calabria, sulla strada statale 107 ”silana crotonese”, il traffico è intenso in entrambe le direzioni, tra gli svincoli di Spezzano della Sila e San Giovanni in Fiore (Cosenza). A Bordighera (Imperia), sulla strada statale 1 ”Aurelia”, nella mattina di oggi5 agosto, intorno alle ore 8:00, ha perso la vita il conducente di un’autovettura in un incidente che non ha coinvolto altri veicoli.

Sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria si registra sostenuto in direzione sud per gli spostamenti di lunga percorrenza in direzione del Cilento, della costa calabra e della Sicilia. Tra le 8.00 e le 11.00 sono transitati nel tratto salernitano 4000 vetture/h. La circolazione è stata sempre intensa anche durante la notte e appaiono evidenti i benefici apportati alla circolazione dagli oltre 272 km di nuova A3 di cui ben 124 km consecutivi da Salerno e Lagonegro.

Per l’esodo 2012, gli utenti della rete stradale e autostradale dell’Anas possono contare sull’impiego complessivo di circa 1.600 unità, tra personale di esercizio, infomobilità e tecnici per le attività di sorveglianza e pronto intervento, di circa 760 automezzi, di 800 telecamere fisse, 1100 telecamere mobili e di 180 pannelli a messaggio variabile, dei quali 40 sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, che forniranno anche i tempi medi di percorrenza. L’Anas ricorda che sono in funzione i nuovi rilevatori della velocita’ media e istantanea sulle strade statali ”Vergilius”, gestiti della Polizia stradale nel Lazio sulla SS1 ”Aurelia”, in Campania sulla SS7 quater ”Domitiana”, e in Emilia Romagna sulla SS309 ”Romea”. Il limite di velocità consentito in questi tratti è di 90 km/h.