Esodo/ Cominciano i rientri, traffico intenso ma situazione sotto controllo

Pubblicato il 22 agosto 2009 15:53 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2009 16:15

Bollino rosso per il traffico lungo le principali arterie ed in particolar modo in quelle che collegano il sud al nord della penisola e le località di mare alle grandi città ma seppur il traffico sia molto intenso non si registrano particolari disagi alla circolazione.

Lo dice in una nota il Gruppo Autostrade per l’Italia, anche grazie all’attivazione del piano operativo con 6.000 uomini, 2.000 telecamere e 1.000 pannelli a messaggio variabile.

Sull’A1 Milano-Napoli, in direzione nord, si segnala il tempo di 2 ore per percorrere il tratto tra Valdarno e Barberino; Sull’A14 Bologna-Taranto, in direzione nord occorrono circa 2 ore per percorrere il tratto tra Ancona sud e Rimini nord.

Si segnalano, continua la nota, per possibili ripercussioni sulle competenze di Autostrade, circa 7 km di code sulla SS1 Aurelia verso l’immissione dell’A12 Rosignano-Livorno, e code a tratti in A23 Palmanova-Tarvisio nel tratto tra Udine nord e l’allacciamento con l’A4, in direzione sud. La circolazione rimarrà sostenuta fino a tarda serata e i rientri proseguiranno per tutta la giornata di domani, domenica 23 agosto, in cui e’ previsto nuovamente traffico da ‘bollino rosso’ tra le ore 6 e le ore 22.