Esodo/ Nel fine settimana ci saranno sette milioni di persone in movimento. Il 63% degli italiani si muoverà in auto

Pubblicato il 24 Luglio 2009 18:39 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 18:41

Secondo le stime dell’associazione di consumatori e per i diritti del turista Telefono blu, ci sarà nel fine settimana un esodo che riguarderà sette milioni di persone: in realtà, per cinque milioni di italiani si tratterà solo di un weekend mentre per gli altri due milioni si tratterà di un vero e proprio inizio di vacanza.

Il 17 per cento si muoverà in aereo o in traghetto, il 20% in treno e il 63 per cento in auto. Secondo Autostrade per l’Italia, questo appena partito non rappresenta un fine settimana critico: la previsione è di un traffico da “bollino giallo”, che significa code e rallentamenti solo su tratti isolati.

L’Anas invece, include le date che vanno dal 24 al 27 luglio tra quelle di «massima concentrazione di traffico e a più alto rischio di code». Le altre date critiche per l’ente che cura le strade italiane, sono il 31 luglio e il 1 agosto e tra il 6 e il 10 sempre di agosto.