Esplode azienda chimica nel milanese: sono 7 gli ustionati gravi

Pubblicato il 4 Novembre 2010 18:17 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 18:20

Ha gravi ustioni su tutto il corpo di secondo e terzo grado uno dei sette operai coinvolti nell’esplosione di una ditta chimica a Paderno Dugnano, nel milanese. L’uomo, ricoverato al Fatebenefratelli in codice rosso, ha circa 30 anni e, riferisce l’ospedale all’Ansa, è straniero. L’operaio è arrivato al Fatebenefratelli già intubato, e attualmente è in prognosi riservata. Ha gravi ustioni su almeno il 45% del corpo, e al momento è assistito nel reparto di Rianimazione. Il lavoratore non è stato ancora identificato.