Este (Padova), tir perde il carico: uomo schiacciato e ucciso

di redazione Blitz
Pubblicato il 14 marzo 2019 11:37 | Ultimo aggiornamento: 14 marzo 2019 11:37
Este (Padova), tir perde il carico: uomo schiacciato e ucciso

Este (Padova), tir perde il carico: uomo schiacciato e ucciso

ESTE (PADOVA) – Incidente mortale sulla strada regionale 10 Monselice-Mare nel Comune di Este, in provincia di Padova. Mercoledì 13 marzo intorno alle 17 un tir ha frenato bruscamente, forse per evitare l’impatto con un’altra auto. Il carico che trasportava è caduto sull’auto che seguiva, e il suo conducente, Renzo Mion, di 48 anni, è morto schiacciato dal peso che l’ha travolto. 

Secondo la ricostruzione fatta dalle forze dell’ordine, il camion, guidato da un cittadino romeno di 27 anni, si stava immettendo nella strada regionale 10 dopo una rotatoria e avrebbe visto solo all’ultimo momento una macchina sopraggiungere da un lato. Per questo l’autista del mezzo pesante ha sterzato, perdendo il controllo del rimorchio contenente pesanti rotoli di carta, che è caduto lateralmente schiacciando l’auto guidata da Mion, impiegato di Saletto, dipendente amministrativo all’Usl di Monselice. Resta anche da capire le modalità in cui il carico era posizionato sul tir.

Anche il conducente di un’altra auto è rimasto ferito, ma non sarebbe in condizioni gravi. Sul posto i carabinieri di Este, il 118 e i vigili del fuoco. 

Con quest’ultimo incidente si allunga la tragica lista di vittime sulle strade padovane: sei morti in meno di quattro giorni. 

Fonti: Ansa, Corriere del Veneto