Euro 2012: festeggia la vittoria dell'Italia, cade in casa e muore

Pubblicato il 29 Giugno 2012 13:18 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2012 13:21

OLBIA – Dopo aver visto la partita Italia-Germania in casa con il fratello e festeggiato la vittoria degli azzurri, è scivolato cadendo all'indietro su un tavolino di vetro, che si è spaccato e gli ha reciso l'arteria femorale, dietro il ginocchio. Un disoccupato di Tempio Pausania, Antonello Idda, di 52 anni, è morto dissanguato verso mezzanotte.

Per l'uomo, che viveva con il fratello minore e la madre di 85 anni, nonostante l'intervento dei medici del 118, non c'e' stato nulla da fare. Il magistrato di turno, sentiti i carabinieri del nucleo radiomobile di Tempio, ha accertato che si è trattato di un incidente domestico e ha disposto la restituzione della salma ai familiari.

La tragedia si è consumata subito dopo la partita che ha sancito il passaggio della nazionale italiana alla finale di domenica con la Spagna. L'uomo e' scivolato finendo su un tavolino di vetro, nel salone di casa, quando il fratello e la madre erano gia' andati a letto. Il fratello ha sentito le urla e ha tentato di soccorrerlo e ha chiamato subito il 118, ma all'arrivo dell'ambulanza per il disoccupato non c'era piu' niente da fare.