Senago (Mi), parcheggia sulla rampa dei box. L’auto scivola indietro e lo uccide

Pubblicato il 10 settembre 2012 16:46 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2012 16:48

SENAGO (MILANO) – Ha parcheggiato l’ auto sulla rampa del box a Senago, in provincia di Milano, ma questa è scivolata indietro e lo ha schiacciato. Fabio Campolongo, 37 anni, è morto così lunedì mattina, 10 settembre, poco prima delle 8.

Ancora non è chiaro che cosa sia successo nei box di via Carlo Marx. Forse Campolongo non aveva inserito il freno a mano.

Da quello che si sa e che il Corriere della Sera riporta Campolongo stava per andare al lavoro a Lodi. Era andato a prendere ai box condominiali la sua Citroen. Dopo averla parcheggiata alla fine della rampa di accesso ai garage è sceso dall’auto per andare a chiudere la serranda del box.

In quel momento, però,l’auto si è mossa, è scivolata sulla rampa e ha travolto Campolongo, prima sbalzandolo contro la serranda e poi dentro al box. Quando i soccorsi sono arrivati l’uomo era già morto.

Una delle ipotesi, non accettata dalla famiglia, parla di una disattenzione della vittima, che si sarebbe dimenticata di inserir il freno di stazionamento elettrico dell’auto. Altre ipotesi parlano di un tentativo di furto da parte di un ladro che avrebbe disinserito il freno di stazionamento, e che sarebbe fuggito appena scoperto. Non è esclusa neppure l’ipotesi di un guasto tecnico. L’auto verrà esaminata dai periti.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other