Fabrizia (Vibo Valentia), rissa tra venditori ambulanti al mercato finisce in accoltellamento: 4 feriti

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Agosto 2019 11:14 | Ultimo aggiornamento: 6 Agosto 2019 11:14
Rissa Fabrizia

(Foto d’archivio)

FABRIZIA (VIBO VALENTIA)  –  Una rissa finita con un accoltellamento è scoppiata la mattina di martedì 6 agosto, nel giorno del mercato settimanale, nella piazza principale di Fabrizia, centro delle Serre Vibonesi, in Calabria. Quattro venditori ambulanti sono rimasti feriti. 

Non si esclude che i motivi che hanno portato alla lite degenerata in una aggressione a colpi di coltello siano da ricondurre a questioni di tipo privato scoppiate tra alcuni proprietari delle bancarelle, probabilmente in relazione all’occupazione dei suoli dove esporre le proprie mercanzie.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del servizio di emergenza 118. I feriti sono stati trasferiti negli ospedali di Vibo Valentia, Serra San Bruno e Catanzaro. Sulla dinamica della rissa, i cui contorni non sono ancora chiari, indagano i carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno. (Fonte: Ansa)