Fabrizio Bracconeri scatenato: “Dobbiamo pagare pure quella tro… di Giovanna Botteri”

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 gennaio 2017 12:46 | Ultimo aggiornamento: 23 gennaio 2017 12:46

ROMA – “Dobbiamo pagare pure sta tro…”. Fabrizio Bracconeri, ex ragazzo della terza C e volto noto di Forum è ormai scatenato sui social. Dopo i tweet al veleno sulla tragedia dell’Hotel Rigopiano, in cui auspicava un “plotone di esecuzione contro i governanti infami da fucilare”, è passato agli insulti random. Non in prima persona, l’attore infatti si è limitato a retwittare e dunque a condividere, il terrificante tweet di un tale “Cuordileone 55 Vanni” che si è scagliato contro l’inviata di RaiTre Giovanna Botteri. 

L’utente ha postato una foto della giornalista e ha scritto: “Siamo pure obbligati a pagare sta tro…”. Bracconeri con disinvoltura ha rilanciato l’insulto, regalandogli la visibilità che non meritava.

Nel suo ultimo sconsiderato tweet, invece, l’ex ragazzo della terza C si era scagliato contro Vasco Errani, a capo della Ricostruzione delle aree colpite dal terremoto del Centro Italia e Fabrizio Curcio, numero uno della Protezione Civile. Primi responsabili, a suo dire, di una “strage di Stato”, in riferimento alla tragedia del Rigopiano. Di qui l’auspicio di violenza inaudita: “I traditori e gli infami VANNO FUCILATI per quello che avete fatto al popolo”. E aggiunge: “Vorrei essere uno del PLOTONE”.

A inizio gennaio il volto di Forum aveva twittato non senza scatenare polemiche: “Vi sembrerà assurdo e mi piange il cuore dirlo, ma solo un attentato in Italia ci leverà dai coglioni PD E CLANDESTINI…poi la rivolta”.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other