Fabrizio Corona in carcere gioca a calcio: è portiere della Saint Victory boys

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 novembre 2017 12:52 | Ultimo aggiornamento: 30 novembre 2017 12:52
fabrizio-corona

Fabrizio Corona (foto Ansa)

ROMA – Fabrizio Corona in carcere si dedica al calcio. L’ex agente dei paparazzi è, infatti, il portiere del Saint Victory boys, la squadra dei detenuti che partecipa al campionato a 7 del Centro sportivo italiano. 

La squadra è stata creata nell’ambito del progetto “Carcere e Sport” che esiste dal 1997 con lo scopo di far partecipare i detenuti ad attività sportive ufficiali e, contemporaneamente, “aprire” le carceri facendo vivere una esperienza umana ed educativa unica. Le partite della Saint Victory Boys vengono giocate tutte a San Vittore. La squadra, da quindici anni, partecipa al campionato provinciale del Centro Sportivo Italiano (Csi), e attualmente è seconda nel campionato (Open A7, Categoria C, Girone N) con una partita in meno rispetto alla prima.