Corona scomparso da una palestra: forse aiutato da qualche complice

Pubblicato il 21 Gennaio 2013 13:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Gennaio 2013 13:59

Fabrizio Corona (Foto Lapresse)

TORINO – Per cercarlo la procura di Torino ha emanato un mandato di cattura europeo. Fabrizio Corona, il fotografo dei vip che ha fatto perdere le sue tracce dopo la sentenza della Cassazione che ha reso definitiva una condanna a 5 anni di carcere, sta tenendo occupata la squadra mobile di Milano e l’Interpol.

Era scomparso già alle 11:30 di venerdì, secondo la ricostruzione degli inquirenti, e quindi alcune ore prima della pronuncia della Cassazione. Gli agenti del commissariato di Milano che lo stavano sorvegliando lo hanno perso di vista dopo che è entrato in una palestra. E’ probabile che si sia allontanato da un ingresso secondario e, è il sospetto, potrebbe essere aiutato da qualche complice.

Gli agenti lo sorvegliavano visto che Corona era sotto il regime di affidamento in prova, cosa che potrebbe ulteriormente aggravare la sua situazione. Corona era infatti in affidamento in prova per una condanna precedente. La sospensione è stata disposta in conseguenza alla sua fuga e adesso potrebbe trasformarsi, dopo un apposito procedimento giudiziario, in un nuovo periodo di detenzione da cumulare con quello di 5 anni deciso dalla Cassazione.