Fabrizio Corona testimonial onlus che si occupa di disabili

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Dicembre 2015 22:47 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2015 22:47
Fabrizio Corona testimonial onlus che si occupa di disabili

Fabrizio Corona (Ansa)

VARESE – Malgrado rischi di tornare in carcere, Fabrizio Corona è protagonista di un’iniziativa solidale. Venerdì 11 dicembre l’ex fotografo dei vip ha posato sorridente con i disabili assistiti dalla Onlus Anffas di Desenzano del Garda. La Anffas è attiva dal 1980 e supporta le famiglie di persone affette da disabilità intellettiva e relazionale.

“Fabrizio Corona, credendo fortemente nel progetto ha voluto visitare l’associazione per conoscere da vicino la realtà delle famiglie che Anffas sostiene. Corona, che negli ultimi anni è diventato un personaggio pubblico con una vita segnata da esperienze negative, ha deciso oggi di essere vicino alle persone in difficoltà”. Ad elogiare l’iniziativa intrapresa da Corona sono Vito De Luca e Danielle Angelini, fondatori del brand Tino Generation che da tre anni dona parte del ricavato all’associazione di Desenzano del Garda.

Fabrizio Corona, 41 anni, promuoverà il progetto indossando e vendendo sul proprio portale e-commerce i braccialetti della Onlus.  Prima di firmare il contratto, Corona ha visitato la sede dell’associazione per conoscere di persona i responsabili e le famiglie sostenute da Anffas. Prima di lui hanno aderito a questo progetto Anna Falchi, Fiorello, Riccardo Scamarcio e Alessia Marcuzzi.