Facebook: boom di fan per la pagina della camorra

Pubblicato il 7 Gennaio 2011 14:05 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2011 14:06

Sessantaduemila fan, che aumentano ogni giorno: la camorra fa adepti anche su Facebook. La pagina “Malavita napoletana”, scrive il Gazzettino, è stata aperta solo a settembre, ma è piena di commenti.

Gli iscritti sono uomini e donne, adulti e adolescenti, ma soprattutto trentenni. L’amministratore è anonimo. Noto solo luogo geografico di provenienza, Giugliano, città nota per i record delle illegalità, tra rifiuti e abusi edilizi. Ma potrebbe trattarsi solo di un riferimento “culturale”.

Dopo che il 6 gennaio un servizio del Tg5 sulla pagina ne ha annunciato la prossima chiusura da parte della polizia postale gli utenti hanno iniziato a preoccuparsi: “Mica pensano che siamo tutti camorristi?”, anno scritto in bacheca.

E probabilmente davvero non sono tutti camorristi. Ma tra loro, da quanto risulta alla polizia, ci sarebbero molti rapinatori. Non solo fan, quindi, ma anche emuli dei boss.

[gmap]