Facebook/ Studenti creano un gruppo per offendere la loro insegnante: denunciati in cinque

Pubblicato il 21 agosto 2009 12:28 | Ultimo aggiornamento: 21 agosto 2009 12:29

facebook-scuolaCinque ragazzi hanno aperto un gruppo su Facebook, per insultare una loro ex insegnante di una scuola media di Piacenza. La solita “ragazzata”? Stavolta no, perchè i cinque studenti sono stati denunciati dalla polizia e dovranno rispondere al reato di diffamazione a mezzo internet. Rischiano anche di essere condannati a risarcire la professoressa in sede civile.

I giovani, di età compresa tre i 14 ed i 15 anni, hanno creato un gruppo, aperto lo scorso gennaio, per scambiarsi opinioni e pareri sulla loro ex insegnate di lettere. Il gruppo, con tanto di foto dell’insegnate, conteneva commenti diffamatori su argomenti vari, dai metodi didattici a valutazioni personali sulla donna. È stata la professoressa a scoprire la pagina e ha sporto denuncia. La polizia è riuscita a rintracciare i ragazzi tramite l’inidirzoz Ip del computer.

Ma non è la prima volta che accade un fatto del genere. Professori e presidi vengono sempre più presi di mira dagli studenti, che hanno trovato un’arma in più nel social network. A Padova per esempio una professoressa di un liceo artistico è stata trasformata in una pornostar. I suoi studenti erano riusciti anche a fare un fotomontaggio con uno scatto rubato in classe.