Falconara Marittima (Ancona), ubriaco alla guida travolse e uccise un uomo: ai domiciliari per omicidio stradale

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 ottobre 2018 15:53 | Ultimo aggiornamento: 16 ottobre 2018 15:53
Falconara Marittima (Ancona), ubriaco alla guida travolse e uccise un uomo: ai domiciliari per omicidio stradale

Falconara Marittima (Ancona), ubriaco alla guida travolse e uccise un uomo: ai domiciliari per omicidio stradale (Foto archivio Ansa)

ANCONA – Con la sua auto ha travolto e ucciso un uomo di 68 anni, Enrico Orlandini, che stava attraversando la strada insieme alla moglie, salva solo perché lui l’ha allontanata da sé con un gesto del braccio. E adesso è finito agli arresti domiciliari in base alle norme che regolano lomicidio stradale.

L’incidente è avvenuto a Falconara Marittima, in provincia di Ancona. Un operaio di 45 anni alla guida della sua Mini Cooper ha travolto l’ex pizzaiolo Orlandini che stava rientrando in casa insieme alla moglie dopo una cena fuori in via Flaminia.

Gli agenti della polizia stradale di Ancona, distaccamento di Fabriano, hanno sottoposto il conducente ad alcoltest da cui è risultato che si era messo alla guida in stato di ebbrezza, avendo bevuto alcolici ben oltre il limite consentito. Circostanze che hanno fatto scattare l’arresto: l’autorità Giudiziaria ha disposto per il 45enne i domiciliari presso la sua abitazione e l’auto è stata sequestrata e sono in corso ulteriori approfondimenti.

Da anni, riferisce il Resto del Carlino, Orlandini si era ritirato dall’attività per godersi la pensione con parenti ed amici, che tutti oggi lo ricordano come una “persona sempre gioviale ed allegra, buona e disponibile”, scrive il quotidiano.