Falso prete ruba offerte in chiesa. Il prete vero lo blocca

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 maggio 2018 7:02 | Ultimo aggiornamento: 10 maggio 2018 7:56
Falso prete bloccato da quello vero

Falso prete ruba offerte in chiesa. Il prete vero lo blocca (foto Ansa)

NAPOLI  – Un parroco, falso, ruba le offerte in chiesta e un parroco, vero, lo blocca. E’ accaduto a Sant’Antonio Abate (Napoli) dove i carabinieri hanno arrestato [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] un 73enne, un pensionato già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.S

Indossando una camicia con collarino ecclesiastico, un maglioncino scuro e un berretto, verosimilmente per sembrare a distanza un prete, Liberato Marino ha forzato la porta della sacrestia della parrocchia “Maria S. S. del Buon Consiglio” e ha rubato il denaro delle offerte. Ma è stato sorpreso dal parroco vero, Don Ciro, e pur di fuggire lo ha spintonato facendolo cadere a terra.

I militari della stazione di Sant’Antonio Abate sono intervenuti d’urgenza sul posto e hanno bloccato il 73enne mentre stava salendo a bordo della sua Panda per allontanarsi dalla zona. Don Ciro è stato visitato dai medici dell’Ospedale di Castellammare di Stabia che gli hanno riscontrato una contusione alla spalla sinistra guaribile in sei giorni.