Federico Cetrullo paralizzato, Antonio Razzi lo aiuta e accompagna in Svizzera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Marzo 2015 14:57 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2015 14:57
Federico Cetrullo paralizzato, Antonio Razzi lo aiuta e accompagna in Svizzera

Federico Cetrullo paralizzato, Antonio Razzi lo aiuta e accompagna in Svizzera

MILANO – Federico Cetrullo è un ragazzo di 23 anni rimasto paralizzato dopo un incidente stradale nell’estate 2014. La sua storia ha scosso Antonio Razzi, senatore di Forza Italia, che ha deciso di aiutarlo pagando al giovane un viaggio in Svizzera dai migliori medici e accompagnandolo.

Razzi, scrive il quotidiano Il Centro, ha accompagnato Federico alla clinica svizzera Uniklinik Balgrist di Zurigo:

“Lo stesso Razzi si è interessato affinché questo incontro avesse buon esito. La vicenda ha avuto forte impatto mediatico per merito del senatore che, con una canzone ed un video, partecipando ad un evento teatrale organizzato da Vincenzo Olivieri a Pescara, ha contribuito a raccogliere i soldi necessari per operare il giovane. Il senatore Razzi ha incontrato il console italiano Francesco Barbaro per poi andare dai responsabili del reparto ortopedia della clinica, i professori Cristian Gerber e Ladislav Nagy”.

L’intervento e il ricovero di Federico costeranno circa 100mila euro e Razzi ha messo a disposizione della famiglia i soldi necessari:

“Ho fatto ciò che ho potuto, aspetteremo gli esiti dell’operazione per rivedere il ragazzo di nuovo in piedi e senza problemi. Qui in Svizzera lavorano con precisione e meticolosità. Ho tenuto ad accompagnare personalmente il papà di Federico affinché tutta la famiglia possa avere anche un soggiorno agevole durante tutto il periodo di degenza a Zurigo”.