Fedez: “Cara Mafia, sei fuori moda…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Gennaio 2015 14:27 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2015 14:27
Fedez

Fedez

ROMA – ‪#‎MafiaBuonNatale, con tanto di hashtag, è il post sarcastico (criticato molto da Libero che sembra non averne capito il senso) pubblicato sulle pagine del Fatto Quotidiano dal rapper Fedez, nome d’arte di Federico Leonardo Lucia. Post dedicato all’ormai fuori moda Mafia, tanto per citare il rapper già popolare anche per il litigio, via Twitter, con Gasparri.

“Con il dovuto rispetto: Mafia, sei fuori moda! – scrive Fedez – Devi capire che ora in fatto di tendenze gli immigrati, gli zingari, i clandestini sono molto più “cool” e creano più clamore della Madia che mangia un cannolo siciliano mentre sbadiglia.Quando ti va bene ti devi accontentare di un misero Hashtag e sperare di restare in tendenza per più di tre giorni al fianco di Valerio Scanu travestito da Anna Oxa”.

E ancora: Cara Mafia,io capisco che le stai davvero tentando tutte per attirare l’attenzione dell’italico popolo troppo preso dal contare la percentuale di batteria dello smartphone o il numero di immigrati in strada, ma mettersi a gestire cooperative umanitarie per interposta persona facendo perno su un’organizzazione criminale pilotata da un ex terrorista di estrema destra non ti sembra un po’ naif e borghesuccia come strategia? Capisco che di questi tempi corrompere i politici sull’asse Stato-Mafia più che una trattativa è un legittimo scambio di cortesie, ma tolte un paio di trasmissioni indignate di Giletti e quattro salottini politici in cui tutti fingono scandalo e stupore, è un escamotage che non attacca: presto rispetto alle attenzioni degli italiani tornerai a occupare il binario morto dell’indifferenza (…)”.

Poi qualche utile consiglio: “Da nativo digitale mi sento di darti qualche consiglio per ritrovare un po’ di freschezza, te le butto li:

– Affiliati fashion blogger che postano foto di scarpe di cemento con il tacco
– Felpe brandizzate con i nomi delle cosche e dei clan
– Selfie nudi coperti soltanto da una coppola verde da rendere virali grazie alle prime pagine dei rotocalchi
– Video tutorial sullo smaltimento delle scorie nucleari

Per questo Cara Mafia, anche suona un po’ retorico io non ti conosco, ma è con un pizzico d’orgoglio che cerco di non scordarmi mai chi sei #MafiaBuonNatale”.