Parte per le ferie e abbandona le tartarughe: multa da 300 euro

Pubblicato il 5 settembre 2012 18:52 | Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2012 18:53

 BERGAMO – Se n’è partito per le ferie abbandonando le sue tartarughe. Ora il proprietario, un barista di origine indiana, dovrà pagare una multa di 300 euro. La vicenda è riportata mercoledì 5 settembre da L’Eco di Bergamo.

La segnalazione alla polizia locale di Bergamo è arrivata da una donna che risiede nelle vicinanze di un bar di via San Giovanni Bosco a Bergamo e che ha notato nella veranda del locale le due tartarughe d’acqua abbandonate ma ancora vive. L’ esercizio pubblico risulta chiuso fino al 9 settembre per cui, per recuperare le tartarughe poi affidate a un negozio di animali, sono intervenuti i vigili del fuoco con un’autoscala.

Il proprietario, al momento irreperibile, al ritorno dalla vacanza si troverà a dover pagare il verbale da 300 euro per abbandono di animali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other