Cronaca Italia

Ferragosto di shopping: per la prima volta a Milano negozi aperti

Galleria Vittorio Emanule a Milano

Milano aperta per ferie. Per la prima volta, a Ferragosto i negozi potranno restare aperti, grazie alla deroga voluta dall’assessore alle attività produttive del Comune Giovanni Terzi. Una possibilità che, secondo Federdistribuzione, è stata colta al volo da 76 punti vendita tra negozi alimentari (62) e non (14).

Le saracinesche non saranno alzate solo in centro ma, soprattutto con i supermercati grandi e piccoli, anche in periferia. Ci sono però dei distinguo: in alcuni negozi si lavorerà solo di mattina, mentre altri apriranno un po’ più tardi del solito.

In punti di passaggio nevralgici della città come corso Buenos Aires e Galleria Vittorio Emanuele, secondo il Comune, addirittura il 70-80% dei negozi terrà le serrande alzate.

L’elenco completo dei punti vendita aperti a Ferragosto è disponibile sul sito www.federdistribuzione.it. Ai negozi vanno poi aggiunti i pubblici esercizi: secondo Palazzo Marino saranno almeno 250 quelli aperti, il 25% in più dello scorso anno.

Ferragosto – ricorda Federdistribuzione – non sarà l’unica domenica del mese nella quale i negozi rimarranno aperti. Per le domeniche del 22 e 29 agosto sono garantiti rispettivamente 146 e 182 punti vendita con le serrande alzate.

To Top