Ferrara, cade nel Po e muore falciato dall’elica della barca

Pubblicato il 11 luglio 2010 20:13 | Ultimo aggiornamento: 11 luglio 2010 20:51

Tragedia nel fiume Po, oggi pomeriggio, nelle acque tra le sponde rodigina e ferrarese, tra Ficarolo e Stellata. Un uomo di 59 anni, A.R., di Bondeno (Ferrara), ha perso la vita dopo essere caduto dalla barca su cui stava pescando.

L’uomo, secondo la ricostruzione dei soccorritori e dei carabinieri, una volta caduto in acqua avrebbe tentato di raggiungere la barca ancora in moto: avvicinatosi ad essa, la barca girandosi lo avrebbe colpito con l’elica al capo.

Così il corpo dell’uomo, privo di vita, è stato trascinato dalla corrente e sono ancora in corso ricerche per recuperarlo, finora purtroppo vane. Sul posto i vigili di Ferrara e Bondeno, i sommozzatori dei vigili di Bologna, l’elicottero dei vigili, il personale del 118 e i carabinieri di Burana.