Ferrero Rocher ispirati dalla Madonna: il segreto dietro ai famosi cioccolatini

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 16:10 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 16:10
Ferrero Rocher ispirati dalla Madonna: il segreto dietro ai famosi cioccolatini

Ferrero Rocher ispirati dalla Madonna: il segreto dietro ai famosi cioccolatini

TORINO – C’è niente di meno che la Madonna dietro all’invenzione dei Ferrero Rocher, tra i cioccolatini più famosi al mondo. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play]  A dare l’ispirazione al loro ideatore Michele Ferrero nel 1982 sarebbe stata la Vergine apparsa a Santa Bernadette nella Roc de Massabielle, a Lourdes, in Francia. Dalla Roc, ovvero dalla grotta, deriverebbe il nome Rocher.

Del resto Ferrero era molto devoto alla Madonna, e ogni anno andava in pellegrinaggio proprio a Lourdes. Scrive il quotidiano online Aleteia: 

Devoto cattolico, Ferrero era noto per la sua grande devozione alla Madonna. Quando celebrò il 50° anniversario di fondazione della sua compagnia disse: “Dobbiamo il successo della Ferrero a Nostra Signora di Lourdes; senza di lei possiamo fare ben poco”. Come terzo produttore di cioccolato al mondo, Ferrero aveva molto per cui essere grato. I cioccolatini Ferrero, insieme alla Nutella, alla serie Kinder e alle Tic Tac, solo nel 2016 hanno prodotto un fatturato di oltre 10 miliardi di euro. Si dice che Ferrero andasse ogni anno in pellegrinaggio a Lourdes, portando con sé il suo top manager. Organizzò anche una visita al santuario per i suoi dipendenti, e aveva fatto collocare una statua della Vergine Maria in ciascuna delle 14 strutture di produzione della compagnia sparse in tutto il mondo.