Ferrovie dello Stato, disastro Crevalcore: tutti assolti i dieci dirigenti imputati (fra loro Mauro Moretti)

Pubblicato il 11 maggio 2009 15:25 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2009 15:43

Tutti assolti per non aver commesso il fatto i 10 imputati per il disastro di Crevalcore (provincia di Bologna), che il 7 gennaio 2005, a causa dello scontro fra due treni, causò la morte di 17 persone e decine di feriti.

Questo il verdetto emesso poco fa dal Gup di Bologna, Andrea Scarpa, nel giudizio abbreviato che vedeva imputati dieci tra dirigenti nazionali e locali delle ferrovie, compreso l’attuale amministratore delegato delle Fs Mauro Moretti, all’epoca ad di Rete Ferroviaria Italiana. (Agi)