Festa a Motta San Giovanni per il ritorno di Azzarà

Pubblicato il 17 Dicembre 2011 20:35 | Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre 2011 20:50

MOTTA SAN GIOVANNI (REGGIO CALABRIA), 17 DIC – Francesco Azzarà è giunto a Motta San Giovanni, il comune ad una quindicina di chilometri da Reggio Calabria. Francesco e’ passato davanti alla sua abitazione in auto ma ha deciso di fare un giro in paese prima di tornare a casa.

Anche la pioggia si è fermata a Motta San Giovanni per l’arrivo di Francesco Azzarà. Ad attenderlo davanti casa c’erano oltre 150 persone tra familiari, amici e conoscenti. Molte abitazioni vicine sono illuminate, sui balconi striscioni con scritte di bentornato, lanterne colorale illuminano i viali e lanciano fasci di luce verso l’abitazione di Francesco.

In paese una carovana di automobili sta girando festosa per le vie. Un grande striscione è stato esposto davanti al cancello dell’abitazione della famiglia Azzara’ con la scritta ”Un figlio a sua madre e alla sua comunita”’. Nell’abitazione sono già arrivati il padre Santo Giuseppe Azzarà e la madre Fortunata Legato, visibilmente commossi.