Avellino, festa tra amici la prima sera di zona rossa: multati in sette

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2020 20:53 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2020 20:53
avellino festa zona rossa

Avellino, festa tra amici la prima sera di zona rossa: multati in sette (foto ANSA)

Festeggia insieme ad alcuni amici la prima sera da quando è stata istituita la zona rossa. Tutti denunciati.

Una festa nel primo giorno di zona rossa ad Avellino. Così una 46enne ucraina ha pensato di cominciare il periodo di restrizioni più severe per contenere il contagio, invitando nel suo appartamento di via Piave, nel centro della città campana alcuni amici.

Musica ad alto volume e anche un po’ di marijuana, ma sono stati i rumori e gli schiamazzi a infastidire i vicini che hanno segnalato la festa alla polizia. Una pattuglia, domenica sera, ha raggiunto l’abitazione della 46enne e ha avviato i controlli.

Le sette persone presenti alla festa ad Avellino, non erano né imparentato né conviventi e uno dei gli ospiti aveva anche alcuni grammi di sostanza stupefacente. Per tutti è scattata la sanzione amministrativa e per il 30enne italiano che aveva con sé la droga anche una denuncia

Coronavirus, i dati della Campania

Sono 4.079 i nuovi casi di coronavirus in Campania nelle ultime 24 ore, di cui 3.643 asintomatici e 436 sintomatici, a fronte di 25.110 tamponi. Il dato è dell’Unità di crisi della Regione, e porta il totale positivi dall’inizio della pandemia a 115.266 su un totale tamponi pari a 1.292.302.

Sono poi 37 i decessi tra il 13 e il 15 novembre, e il totale deceduti sale a 1.066. I guariti sono 785, per un totale di 22.686. Su 656 posti letto di terapia intensiva disponibili, sono occupati 192, mentre dei 3.160 posti letto di degenza che comprendono quelli di privati, sono occupati 2.190. (fonte AGI)