Festival di Sanremo, Noemi contro il poliziotto: “Ma che c…ne”. Denunciata

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2018 16:23 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2018 16:28
Noemi tenta di forzare la sicurezza al Teatro Ariston. L'hanno denunciata

Festival di Sanremo, Noemi denunciata per oltraggio a pubblico ufficiale

SANREMO – Dopo l’incursione sul palco della prima serata, al Teatro Ariston la sicurezza è diventata inflessibile. Passare i controlli è una procedura assai lunga e non si fanno sconti neppure ai vip. Lo sa bene Noemi, al secolo Veronica Scopelliti, arrivata ai ferri corti con un’agente della security. Tanto da beccarsi una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale.

La lite va in scena martedì, quando Noemi ha tentato di forzare un varco. La cantante romana, in gara tra i Big con il brano “Non smettere mai di cercarmi”, ha infatti tentato di entrare da un’uscita sorvegliata, per giunta sprovvista di pass. “Da qui non si passa”, le ha risposto il poliziotto imperterrito. Ma la cantante non ne voleva sapere e ha ingaggiato un’animata discussione con l’uomo.

Alla fine si è arresa, ha girato i tacchi e se ne è andata, non senza lasciarsi scappare un commento ad alta voce: “Ma guarda che c… ne”. L’agente, indispettito dalla insolenza della cantante ha quindi deciso di non lasciare correre. Ha cercato testimoni e richiamato Noemi per identificarla. Ora dovrà difendersi dall’accusa di oltraggio a pubblico ufficiale.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other