Cronaca Italia

Delegato Fiom licenziato, Fiat: “Ha usato l’e-mail dell’azienda per denigrarla”

La storia è quella di un delegato di Mirafiori che ha usato la e-mail aziendale per diffondere un volantino di solidarietà dei lavoratori polacchi dello stabilimento di Tichy. La conclusione è il suo licenziamento da parte della Fiat.

Poi c’è l’annuncio dello sciopero Fiom e dopo le motivazioni della casa automobilistica: ha ”usato i mezzi informatici aziendali per diffondere messaggi denigratori nei confronti dell’azienda”, dice Fiat. Per questo l’azienda ha interrotto il rapporto di lavoro con l’impiegato che tra l’altro, occupa un ruolo di rilievo tra gli impiegati, uno dei ”professional” come vengono definiti in azienda.

To Top