Fidene/ Palpeggia la portiera: arrestato l’arzillo nonnetto di 72 anni

Pubblicato il 30 Luglio 2009 14:20 | Ultimo aggiornamento: 30 Luglio 2009 14:40

Il sesso non ha età.

Ha suonato al campanello per consegnargli, come ogni giorno, la corrispondenza e il quotidiano. Ma una volta ritirati lettere e giornale l’inquilino, F.V., un arzillo nonnetto di 72 anni, l’ha afferrata per un braccio, l’ha spinta all’interno dell’appartamento e ha iniziato a palpeggiarla nelle parti intime.

Mattinata movimentata quella vissuta dalla portiera di uno stabile del quartiere Fidene, che ha visto una tranquilla consuetudine trasformarsi in una situazione da noir cinematografico.

La donna, con non poca fatica, è riuscita a divincolarsi dalla presa e ad allontanarsi dall’aggressore, chiamando con il suo cellulare la polizia per chiedere aiuto. Dopo pochi minuti, gli agenti sono arrivati sul posto, invitando l’uomo a seguirli in commissariato, dove lo hanno arrestato per violenza sessuale.