Filippo Ampola muore schiacciato da un armadio nell’ospedale in cui lavora

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Gennaio 2015 20:12 | Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio 2015 20:12
Filippo Ampola muore schiacciato da un armadio nell'ospedale in cui lavora

Filippo Ampola muore schiacciato da un armadio nell’ospedale in cui lavora

TRAPANI – Tragica morte quella del dirigente del reparto di Medicina dell’ospedale Vittorio Emanuele di Salemi (Trapani), Filippo Ampola.

L’uomo è stato trovato morto in una stanza dell’archivio all’interno del suo reparto. Qui, il medico di 61 anni era sotto un grosso armadio metallico con scaffalature.

Il corpo è stato trovato dopo le 13 da alcuni colleghi che non avevano visto il medico dalla mattina: per l’uomo non c’era più niente da fare.

Ampola è rimasto schiacciato dall’armadio e sarebbe morto per dissanguamento. La Procura di Marsala ha aperto un’inchiesta.