San Polo di Torrile, Filomena Cataldi picchiata e uccisa: fermato vicino di casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 agosto 2018 20:57 | Ultimo aggiornamento: 22 agosto 2018 20:57
Filomena Cataldi picchiata e uccisa a San Polo di Torrile

San Polo di Torrile, Filomena Cataldi picchiata e uccisa al culmine di una lite

PARMA – Una lite violenta, poi il brutale pestaggio mortale. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Filomena Cataldi, 44 anni, è stata uccisa nel pomeriggio del 22 agosto a San Polo di Torrile, in provincia di Parma. A chiamare i soccorsi il presunto omicida, un cinese di 36 anni, che è stato preso in custodia dai carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione, il cinese e la donna hanno iniziato una lite nelle scale del condominio dove abitavano intorno alle 17,30 del pomeriggio di mercoledì. La lite è degenerata e l’uomo ha inseguito la donna nell’appartamento, l’ha picchiata colpendola più volte al volto e al corpo e infine l’ha strangolata e accoltellata.

Una volta consumato il delitto, il presunto killer ha chiamato i carabinieri e confessato l’accaduto. Secondo quanto riferiscono i vicini, il 36enne cinese aveva già avuto altri comportamenti violenti sia con la moglie che con alcuni vicini di casa. Non risulterebbe invece episodi violenti con la donna su cui invece questo pomeriggio ha brutalmente infierito sino ad ucciderla. Filomena Cataldi, sposata, era molto conosciuta nel paese della bassa parmense. Lavorava in una vicina azienda di prodotti gastronomici.