Finale Emilia, barista massacrato a martellate: è grave. Fermato un uomo a Bologna

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Giugno 2019 22:38 | Ultimo aggiornamento: 28 Giugno 2019 22:38
Finale Emilia, barista massacrato a martellate: è grave. Fermato un uomo a Bologna

Finale Emilia, barista massacrato a martellate: è grave. Fermato un uomo a Bologna

MODENA – Uno sconosciuto lo ha sorpreso alle spalle e preso a martellate mentre stava preparando le colazioni nel suo bar di Finale Emilia, in provincia di Modena. E’ la brutale aggressione subita da un barista all’apertura del locale, in via Trento Trieste. 

A dare l’allarme è stato un vicino di casa, che sentendo le urla strazianti provenire dal bar, ha chiamato le forze dell’ordine. Il barista è stato trovato a terra agonizzante: il suo aggressore lo ha colpito più e più volte con un martello. L’uomo, di 64 anni, versa ora in gravissime condizioni all’ospedale di Baggiovara. E’ stato operato, la prognosi resta riservata. 

Secondo quanto riporta Il Resto del Carlino, un cittadino ucraino sarebbe stato rintracciato a Bologna e fermato alcune ore dopo l’aggressione. Agli investigatori, lo straniero avrebbe raccontato di essere stato avvicinato nel locale dal barista, che gli avrebbe riservato attenzioni non gradite. Racconto che, se confermato, escluderebbe quindi il movente della rapina. (Fonte: Ansa)