Finale Ligure, l’avvocato della violentata a scuola: “Mai parlato di stupro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2014 18:21 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2014 18:22
Finale Ligure, l'avvocato della violentata a scuola: "Mai parlato di stupro"

Finale Ligure, l’avvocato della violentata a scuola: “Mai parlato di stupro”

FINALBORGO (SAVONA) – “Mai parlato di stupro“: lo ha detto l’avvocato della ragazzina violentata negli spogliatoi della scuola, all’Istituto Alberghiero Migliorini di Finale Ligure (Savona). Non stupro ma trenta-quaranta secondi di molestia sessuale, interrotti dall’arrivo di un insegnante.

La ragazza avrebbe raccontato ai carabinieri di essere stata portata da un ragazzo negli spogliatoi, dove c’erano uno studente con i pantaloni abbassati e un loro amico che guardava, mentre un terzo faceva da palo fuori.

L’avvocato della ragazza, Maria Teresa Bergamaschi, ha precisato:

“La mia assistita non ha mai parlato di stupro e nemmeno di essere stata costretta ad un rapporto orale”.

Il legale ha anche rettificato quanto detto dall’amica della ragazzina, che avrebbe accusato la compagna di “essersi inventata tutto”. Secondo l’avvocato si è trattato di un giudizio “viziato da quanto pubblicato sui media”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other