Si fingono assistenti sociali, anziana signora non ci casca e mette in fuga i truffatori

Pubblicato il 3 agosto 2010 18:00 | Ultimo aggiornamento: 3 agosto 2010 19:31

Si sono spacciati per assistenti sociali e le hanno detto che dovevano visitarla, chiedendole, però, 50 euro. La donna, 93 anni, ha capito che si trattava di due truffatori e li ha messi in fuga. E’ successo martedì mattina in via Romagnosi, a Firenze. I due hanno chiesto i soldi all’anziana spiegandole che servivano per le pratiche necessarie a poterle riconoscere un aumento della pensione.

L’anziana, però, non si è fatta convincere: sospettando che si trattasse di un raggiro, ha minacciato di chiamare la polizia; i due truffatori si sono dileguati prima dell’arrivo della volante.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other