Torino: si fingeva pilota per volare gratis, denunciato

Pubblicato il 22 settembre 2012 20:45 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2012 20:48

TORINO – Un ragazzo di 32 anni di Torino è stato denunciato con l’accusa di fingersi pilota, con tanto di divisa e spillette, per viaggiare gratis. Almeno su un volo, il Monaco di Baviera-Torino dello scorso 6 aprile, era stato fatto entrare in cabina di comando ma poi a qualcuno è venuto il dubbio ed è andato dai carabinieri.

Il ragazzo in questione si faceva chiamare Andrea Sirlo (come un corridoio di atterraggio dell’aeroporto ‘Pertini’ di Torino), si era auto-promosso da poco da tenente a capitano dell’aeronautica civile e aveva oltre 400 amici su Facebook.

Disoccupato e con numerosi precedenti, alcuni dei quali passati in giudicato, per truffa, quando è stato individuato al check-in dello scalo di Torino-Caselle, ha subito portato gli investigatori al luogo dove custodiva uniformi, tesserini falsi e manuali di teoria di volo. Invece, non ha spiegato il perché del suo comportamento e il movente è ancora in fase di accertamento.

Così come è ancora da appurare l’effettivo numero di voli in cui, come il Leonardo Di Caprio di ‘Prova a prendermi’, aveva chiesto un ‘passaggio ponte’ ai piloti di altri voli. Per rendere più credibile il personaggio, su Facebook aveva creato anche un falso profilo di una hostess sua amica con cui discuteva di volo, viaggi e destinazioni.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other